Cenni

...

Cossoine sorge nel cuore di un altopiano, a circa 500 metri s.l.m., in un'area ricca di bellezze paesaggistiche ed archeologiche.

Si hanno tracce della presenza umana a partire dal Neolitico, ma le prime notizie documentate relative al paese risalgono all'XI secolo. Nel volume "Annales Camaldulenses" si fa riferimento alla chiesa di Santa Maria Iscalas e al villaggio vicino di Santa Maria di Curin da cui nacque la villa di "Consedin" o "Cossein".
Per alcuni studiosi l'orgine del toponimo deriva dalla parola logudorese "cossu" che significa conca o tino, per altri è invece ricollegato con il nome di persona "cossu" derivante da "corpus", originario della Corsica.
Durante il Medioevo il paese faceva parte della curatoria di Cabudabbas, nel giudicato del Logudoro; il borgo fu molto popolato fino all'inizio del XVI secolo fino a quando in seguito a diverse pestilenze vi fu un significativo calo demografico.

Sardegna digitallibray

http://www.sardegnadigitallibrary.it/index.php?v=9&s=17&xsl=2435&ric=2&c1=cossoine&c=4459&ti=

Flickr

https://www.flickr.com/search/?text=cossoine

You tube Cossoine

https://www.youtube.com/results?search_query=cossoine